richiesta sussidi

Unità formativa UTS-NES Rete per l’inclusione – dalla Lettura della certificazione alla stesura del PDP dell’USR Piemonte

OGGETTO: UNITA’ FORMATIVA UTS-NES- RETE PER L’INCLUSIONE
AMBITO: Inclusione e disabilità Priorità tematica 4.5 PNDF 2016-2019
TITOLO: DALLA LETTURA DELLA CERTIFICAZIONE ALLA STESURA DEL PDP DELL’USR PIEMONTE

INIZIATIVA FORMATIVA REGISTRATA SULLA PIATTAFORMA S.O.F.I.A.

OBIETTIVI

maniSensibilizzare sulla differenza tra integrazione ed inclusione attraverso la conoscenza della normativa vigente; analizzare le diverse tipologie di BES, come si manifestano e quali strategie può attivare l’insegnante per gestire i differenti bisogni.
Rendere noti gli strumenti per la diagnosi, rendendo fruibili i parametri riportati e il conseguente approccio clinico e didattico che consegue ad una diagnosi/certificazione. Particolare attenzione sarà posta sugli strumenti compensativi adeguati ai diversi stili di apprendimento e sui criteri di valutazione degli alunni con BES.
Si sperimenterà l’elaborazione di un PDP secondo il modello proposto dall’USR Piemonte. Obiettivo primario è giungere ad una didattica inclusiva per tutti per cui il focus sarà sull’approccio didattico metodologico più inclusivo e sulla gestione della classe.
Si proporrà una riflessione sugli indicatori per autovalutare la qualità dell’inclusione realizzata durante l’anno scolastico nelle proprie classi e nell’istituto.

DESCRIZIONE

L’Unità formativa comprende attività in presenza, ricerca in classe, lavoro collaborativo o in rete, studio e documentazione. (Nota MIUR n.2915 del 15-9-2016). E’ articolata su un percorso della durata di 25 ore, di cui 12 in presenza e 13 di studio individuale.

Comments are closed.

In evidenza

corso neo immessi in ruolo

registrazione corsi

questionari gradimento corsi

materiale per i docenti

consulenza dsa bes

consulenza dsa bes

disabilità sensoriali e motorie

scuole polo della provincia