richiesta sussidi

Posti liberi per l’iniziativa nell’ambito del seminario: “Cyberbullismo in adolescenza: dialogo con gli insegnanti, i genitori e gli studenti”

Vi segnaliamo  la presenza di posti liberi per l’iniziativa nell’ambito del seminario:

Cyberbullismo in adolescenza: dialogo con gli insegnanti, i genitori e gli studenti”

Per iscrizioni contattare la mail: ctstorino@gmca.gov.it

Attività proposta:

Incontro laboratoriale I-JUNGLE (la sfida cooperativa nella giungla dell’informatica e di Internet) Genitori e figli condotto dagli educatori della Cooperativa Mirafiori dalle 17.00 alle 19.00 tra una delle seguenti date:

  • 10/01/2017
  • 13/01/2017
  • 17/01/2017

Presentazione:

I JUNGLE ( I-GIUNGLA) la sfida cooperativa nella giungla dell’informatica e d’internet 

I-jungle V3 nato da un primo gruppo di lavoro di animatori del dipartimento d’Ille-et-Vilaine, intitolato i-jungle nel 2008 e nel 2009, il gruppo “supporti ludico-educativi” costituito nel giugno 2011, funziona sulla base della proposizione di strumenti di animazione ludici nell’ambito delle TIC ( tecnologie di informazione e di comunicazione).

I-jungle è un gioco di società cooperativo che si basa sul principio di “domanda-risposta”. Questo strumento, creato nel 2009 nel contesto orci 35, è stato poi utilizzato dagli animatori educativi in differenti situazioni di pubblico incontrato.

Questa ultima versione nata nell’ottobre 2015 è la terza del nome, ed è destinata a essere diffusa e utilizzata tanto nella sfera familiare che professionale.

VIVERE UNA ATTIVITÀ SENZA COMPUTER : UNA SCELTA PEDAGOGICA 

Questo strumento pedagogico fa la scelta di proporre un supporto che esca dal campo abituale delle pratiche numeriche:

  • per rompere puntualmente con l’uso individuale del computer; .
  • per utilizzare le situazioni di animazione di gruppi a beneficio dello scambio e della condivisione di conoscenze

OBIETTIVI OPERATIVI DELL’ ATTIVITA’ 

  • Permettere ai partecipanti di vivere un’attività ludica scoprendo un modo di giocare originale basato sull’accordo e sulla cooperazione ( scambio di saperi)
  • apportare, confermare le conoscenze .
  • permettere a tutti di cooperare creando situazioni di accordo e di scambio .
  • far scoprire una attività originale orientata all’ambito del “vivere insieme”
  • sdrammatizzare le situazioni a rischio favorendo gli scambi

- tra adolescenti

- interprofessionali ( animatori/insegnanti/operatori sociali…)

- intergenerazionali ( adolescenti/genitori…)

PRINCIPIO DEL GIOCO 

L’originalità del gioco risiede nella sua natura cooperativa: i giocatori sono effettivamente portati a cooperare per raggiungere un obiettivo comune. Questa collaborazione tra i partecipanti permetterà degli scambi su esperienze e conoscenze dei giocatori. Il gioco è costituito da un piano da gioco, da una “ ruota dado” e da carte da gioco, come un gioco di società tradizionale. Le carte contengono domande di più livelli o enigmi in riferimento al campo dei numeri e d’Internet. 58 carte trattano in modo più specifico questioni di Prevezione ( legislazione , buon uso…).

Comments are closed.

In evidenza

corso neo immessi in ruolo

registrazione corsi

questionari gradimento corsi

materiale per i docenti

consulenza dsa bes

consulenza dsa bes

disabilità sensoriali e motorie

scuole polo della provincia