richiesta sussidi

Dall’azione espressiva alla funzione riflessiva – I laboratori con gli adolescenti: modelli di intervento integrato tra servizi dell’età evolutiva

progetto-ponteIn data 1-2 dicembre si terrà l’evento formativo “Dall’azione espressiva alla funzione riflessiva – I laboratori con gli adolescenti: modelli di intervento integrato tra servizi dell’età evolutiva” presso l’Aula Magna del Liceo V. Alfieri (Corso Dante 80-Torino).

Le profonde trasformazioni sociali in atto e l’aumento esponenziale della psicopatologia adolescenziale pongono nuove sfide rispetto alla comprensione della richiesta d’aiuto e alla programmazione degli interventi.
Il progetto “Un ponte tra ospedale e territorio”, avviato nel 2009, è orientato a sperimentare nuove risposte terapeutiche: si avvale di un’équipe multidisciplinare, utilizza una struttura diurna, CasaOz, anello di congiunzione e modello di cura integrato tra Servizi dell’età evolutiva, dove medici, educatori e insegnanti possono continuare a interagire durante o dopo una presa in carico ospedaliera, con attività di laboratorio e studio.
Attraverso le differenti forme espressive (cinema, arte, teatro fumetto, fotografia, musica,…) e la supervisione psicodinamica in ottica gruppale, si aprono sentieri nuovi per avvicinare i ragazzi con psicopatologia complessa al linguaggio della psiche, stimolandone la funzione riflessiva e il piacere di pensare con l’altro (dal fare insieme, al pensare insieme).
La finalità è quella di costruire nuove traiettorie di trattabilità di questi adolescenti, sostenere “le parti sane”, attivando “nuove connessioni” e promuovendo salute mentale, intesa come possibilità di accedere ad una mente vitale, creativa e relazionale.

OBIETTIVI:

  • Espandere la riflessione sul modello del progetto “Un ponte tra Ospedale e territorio”
  • Focalizzare i fattori terapeutici dei laboratori di gruppo per adolescenti
  • Evidenziare le potenzialità terapeutiche del setting di gruppo nella psicopatologia adolescenziale e nelle istituzioni curanti
  • Approfondire la riflessione sugli interventi e le collaborazioni multidisciplinari

Per iscriversi preghiamo di compilare il form al seguente LINK

Per informazioni relative all’iscrizione scrivere a eventi@casaoz.org

Si allega locandina.

DALLA LETTURA DELLA CERTIFICAZIONE ALLA STESURA DEL PDP DELL’USR PIEMONTE

La lezione del corso prevista per il giorno 31/10/2017 è spostata al 22/11/2017 nello stesso orario.

Seminario – informatica e disabilità: novità e conferme

Vedrai… associazione di volontariato per apprendimento, autonomia e comunicazione con informatica, telematica e più canali comunicativi - Formazione al volontariato tecnolologico con persone disabili

organizza il seminario: informatica e disabilità: novità e conferme

SABATO 18 NOVEMBRE 2017 – Ore 9 – 13
ALESSANDRIA
Istituto Santa Chiara – Salone IRIS
via Volturno 18 (possibilità di parcheggio interno)

App: nuovi strumenti per l’inclusione?
LUCIA FERLINO, ricercatrice ITD-CNR Genova

SoDiLinux orizzonti: opportunità del software libero
per una didattica innovativa e inclusiva
GIOVANNI CARUSO, ricercatore ITD-CNR Genova

Quaderno multimediale:
esperienze con molteplici gravi disabilità
PIETRO MORETTI, associazione Vedrai… di Ovada
(comprende una panoramica sulle novità riferite
agli ausili tecnologici)

SABATO 18 NOVEMBRE 2017 – Ore 14 – 17

Utilizzo di Iphone e smartphone per i non vedenti
VALTER SCARFIA, esperto di tecnologie per la nonvedenza

App IZI OZI per la comunicazione
(gravi compromissioni del linguaggio)
MARTINO LESSIO e SEBASTIANO PERA, ricercatori informatici

Computer e disabilità nella scuola
Riflessioni e presentazione del libro “Storie di scuola”
(Edizioni Erickson)
FLAVIO FOGAROLO, per anni referente Disabilità
Ufficio scolastico Vicenza; si occupa di Didattica e BES

Trasmissione in streaming (www.vedrai.it)
e pubblicazione in youtube a cura di Stefano Mosca

Per informazioni: tel. 0143 822500 - www.vedrai.it - vedrai@vedrai.it

[depliant]

Elenco ammessi corso: dalla Lettura della certificazione alla stesura del PDP dell’USR Piemonte

In allegato elenco ammessi corso: “DALLA LETTURA DELLA CERTIFICAZIONE
ALLA STESURA DEL PDP DELL’USR PIEMONTE”

Si ricorda, come specificato dalla news di presentazione dell’unità formativa che le date del corso saremmo: 19 ottobre – 26 ottobre – 31 ottobre – 9 novembre 2017 dalle ore 15.00 alle ore 18.00

[ Elenco ammessi ]

Unità formativa UTS-NES Rete per l’inclusione – dalla Lettura della certificazione alla stesura del PDP dell’USR Piemonte

OGGETTO: UNITA’ FORMATIVA UTS-NES- RETE PER L’INCLUSIONE
AMBITO: Inclusione e disabilità Priorità tematica 4.5 PNDF 2016-2019
TITOLO: DALLA LETTURA DELLA CERTIFICAZIONE ALLA STESURA DEL PDP DELL’USR PIEMONTE

INIZIATIVA FORMATIVA REGISTRATA SULLA PIATTAFORMA S.O.F.I.A.

OBIETTIVI

maniSensibilizzare sulla differenza tra integrazione ed inclusione attraverso la conoscenza della normativa vigente; analizzare le diverse tipologie di BES, come si manifestano e quali strategie può attivare l’insegnante per gestire i differenti bisogni.
Rendere noti gli strumenti per la diagnosi, rendendo fruibili i parametri riportati e il conseguente approccio clinico e didattico che consegue ad una diagnosi/certificazione. Particolare attenzione sarà posta sugli strumenti compensativi adeguati ai diversi stili di apprendimento e sui criteri di valutazione degli alunni con BES.
Si sperimenterà l’elaborazione di un PDP secondo il modello proposto dall’USR Piemonte. Obiettivo primario è giungere ad una didattica inclusiva per tutti per cui il focus sarà sull’approccio didattico metodologico più inclusivo e sulla gestione della classe.
Si proporrà una riflessione sugli indicatori per autovalutare la qualità dell’inclusione realizzata durante l’anno scolastico nelle proprie classi e nell’istituto.

DESCRIZIONE

L’Unità formativa comprende attività in presenza, ricerca in classe, lavoro collaborativo o in rete, studio e documentazione. (Nota MIUR n.2915 del 15-9-2016). E’ articolata su un percorso della durata di 25 ore, di cui 12 in presenza e 13 di studio individuale.

In evidenza

corso neo immessi in ruolo

registrazione corsi

questionari gradimento corsi

materiale per i docenti

consulenza dsa bes

consulenza dsa bes

disabilità sensoriali e motorie

scuole polo della provincia