richiesta sussidi

Dalla lettura della certificazione alla stesura del PDP dell’USR Piemonte

inclusione-scolasticaL’UTS-NES organizza un’UNITA’ FORMATIVA RELATIVA ALL’AREA “INCLUSIONE E DISABILITA’”
Articolata in attività in presenza, ricerca in classe, lavoro collaborativo o in rete, studio e documentazione (Nota MIUR n.2915 del 15-9-2016)

Una delle caratteristiche distintive della scuola italiana è l’attenzione all’inclusione
(Piano di formazione MIUR)

 

L’Unità Formativa relativa all’area “Inclusione e disabilità” ha come OBIETTIVI:

  • Promuovere un contesto inclusivo
  • Presentare il contesto normativo e gli strumenti dell’inclusione promossi dall’USR Piemonte: GLI – DGR16 – PAI – PDP
  • Acquisire le competenze necessarie a comprendere ed individuare precocemente gli allievi con disturbi specifici di apprendimento o con livello cognitivo limite.
  • Conoscere gli strumenti utilizzati per la diagnosi, le diagnosi differenziali tra le varie patologie e l’approccio clinico – terapeutico che consegue una diagnosi/certificazione con particolare attenzione all’interpretazione dei test specifici (analisi dei tests cognitivi).
  • Comprendere gli aspetti operativi procedurali alla base della certificazione per stilare un Piano Didattico Personalizzato che consenta di guidare l’allievo verso il successo formativo.
  • Come compensare – quando dispensare; valutazione degli alunni con BES

Calendario e argomenti: l’Unità formativa avrà la durata di 14 ore (certificate), articolate in tre incontri in presenza da 3 ore e 5 ore di ricerca e documentazione individuale

  • Martedì 8 novembre 2016 dalle ore 15.00 alle ore 18.00
    Criteri e strumenti necessari per individuare precocemente gli allievi con DSA
    Relatrice: Dott.ssa Sammartano – Ospedale San Giovanni Battista di Torino
  • Venerdì 11 novembre 2016 dalle ore 15.00 alle ore 18.00
    L’interazione tra i servizi socio-sanitari, gli specialisti (psicologi, logopedisti, ecc) e l’organizzazione scolastica al fine di individuare i più adeguati interventi didattico-educativi
    • Analisi di una certificazione per sperimentare l’elaborazione di un PDP
      Relatrice: Dott.ssa Sammartano –  Ospedale San Giovanni Battista di Torino
  • 5 ORE DI STUDIO E DOCUMENTAZIONE INDIVIDUALE: 
    • Analisi della normativa di riferimento sull’inclusione: Legge 170/10 e rispettive Linee Guida, Direttiva Ministeriale 27 dicembre 2012 “Strumenti d’intervento per alunni con bisogni educativi speciali e organizzazione territoriale per l’inclusione scolastica, Circolare Ministeriale n. 8 – 6 marzo 2013, Chiarimenti – 22 novembre 2013 “Strumenti d’intervento per […]”
    • Attività individuale: completamento di un PDP precompilato, con indicazione di strumenti compensativi, misure dispensative e criteri di valutazione in base alla certificazione presentata in plenum nel 2° incontro (solo per la propria disciplina)
  • Giovedì 17 novembre 2016 dalle ore 15.00 alle ore 18.00 incontro laboratoriale
    • Confronto in gruppo delle misure e criteri individuati nel PDP elaborato individualmente; restituzione in plenum
    • Condivisione di indicatori da inserire nel Piano Annuale di Inclusione e nel RAV come mete da raggiungere e/o aspetti da monitorare (produzione in gruppo – restituzione in plenum)
    • Presentazione dell’intervento formativo “Aggiungi un posto in classe…” per allievi del 1° anno delle scuole superiori di I e II grado, con l’obiettivo di sensibilizzare al rispetto e  all’accettazione  della diversità in un’ottica inclusivaRelatrici: Prof.sse Centolanze e Guerzoni, referenti UTS-Nes e Rete per l’Inclusione di Torino

Luogo: IISS „Gobetti Marchesini Casale Arduino” presso la sede “V. e L. Arduino” – Via Figlie dei Militari 25 – TORINO

Le iscrizioni dovranno pervenire entro il giorno sabato 5 novembre 2016 online al seguente

LINK

L’elenco degli ammessi sarà pubblicato sul questo sito il 06/11/2016.

Saranno ammessi un massimo di 90 iscritti in base alla presenza di almeno un docente per scuola; sarà data priorità ai referenti DSA/BES delle scuole della Rete per l’Inclusione della Città di Torino. Se impossibilitati a partecipare per cortesia comunicarlo a necessitaeducativespeciali@gmail.com

Il Responsabile dell’UTS-Nes e Rete per l’Inclusione
Prof. ssa Maria De Pietro
firma autografa sostituita a mezzo stampa ai sensi
dell’art. 3, c. 2   Decreto legislativo 39/1993

Comments are closed.

In evidenza

corso neo immessi in ruolo

registrazione corsi

questionari gradimento corsi

materiale per i docenti

consulenza dsa bes

consulenza dsa bes

disabilità sensoriali e motorie

scuole polo della provincia